Isopensione: nuove procedure telematiche di gestione.

L’INPS, con il messaggio n. 2216 del 27 maggio 2022, ha comunicato le nuove funzionalità del “Portale prestazioni atipiche” (“PRAT”), a disposizione degli enti esodanti, relative all’invio delle domande di prestazione di esodo ed alla stampa della lettera di certificazione. A tal riguardo, corre l’obbligo di precisare, che il “Portale prestazioni atipiche” è stato implementato per consentire all’ente esodante:

  • la presentazione delle domande di certificazione;
  • la presentazione delle domande di calcolo importo;
  • la scelta dello strumento a garanzia delle prestazioni e della contribuzione ad essa correlata.

Si aggiunge, altresì, che le comunicazioni telematiche con l’INPS devono essere gestite attraverso:

  • il Cassetto previdenziale del contribuente per la presentazione dell’accordo;
  • il Portale prestazioni atipiche accessibile dal servizio “Prestazioni esodo dei fondi di solidarietà ed accompagnamento alla pensione” per la gestione del piano di esodo.

Si ritiene opportuno comunicare, che nell’accordo in questione, devono essere indicati i dati identificativi del datore di lavoro, la data di sottoscrizione, la data di inizio e fine validità ed il numero massimo di lavoratori interessati.

Successivamente, i datori di lavoro dovranno inviare il suddetto accordo alla relativa struttura INPS comunicando i nomi dei referenti che verranno abilitati al Portale.

Inoltre, per presentare la domanda di certificazione del diritto, il referente aziendale indicato, dovrà inserire il codice fiscale dei lavoratori per cui si richiede il trattamento e ciascuna domanda di verifica verrà definita dall’INPS entro 15 giorni. A tal riguardo, si precisa, che in caso di esito positivo verrà comunicata la data per l’accesso al trattamento.

Nella sezione del menu “Calcolo importo e lettere di certificazione”, il referente aziendale seleziona i lavoratori per i quali è stata già emessa una certificazione positiva per il diritto e per i quali intende richiedere la certificazione dell’importo.

Infine, nella sezione “Documenti economici” del “Portale prestazioni atipiche” saranno quindi messi a disposizione:

  • il prospetto di quantificazione del programma di esodo, nel quale sono riportati i dati anagrafici dei lavoratori, la data di decorrenza dell’esodo, la data di decorrenza della pensione, la data di raggiungimento dei requisiti, gli importi analitici e complessivi;
  • la lettera di validazione dell’accordo.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian
Open chat