Solleciti Red: dal PNRR gestione semplificata fino al 28 febbraio 2023.

L’INPS, nel messaggio n. 4401 del 6 dicembre 2022 fa sapere di aver avviato, nell’ambito del progetto PNRR, sistem dal 1° dicembre la campagna Solleciti Dichiarazione RED.

Il serivzio rende disponibili delle video-guide personalizzate con il nome del destinatario e, per i titolari di Integrazione al minimo, Quattordicesima, Maggiorazione sociale, Importo aggiuntivo e Assegni al Nucleo Familiare, mostra anche, tramite appositi pop up che l’utente può aprire, quali redditi il pensionato è tenuto a dichiarare

Istruzioni fornite

1) adempiere nei termini di legge all’obbligo di dichiarazione reddituale in modo da evitare eventuali sospensioni e indebiti;

2) dichiarare correttamente i redditi rilevanti per le prestazioni collegate al reddito che ha in godimento;

3) utilizzare i servizi web dell’Istituto o richiedere l’assistenza dei soggetti abilitati convenzionati o al Contact Center;

4) verificare il diritto a eventuali ulteriori prestazioni collegate al reddito (c.d. diritti inespressi).

Modalità di accesso

Il video è visualizzabile tramite il canale tradizionale:

QR code disponibile sulla comunicazione cartacea di sollecito inviata ai soggetti interessati alla campagna.

La video-guida è, inoltre, visualizzabile attraverso i seguenti canali digitali:

accedendo all’area riservata MY INPS, attraverso le credenziali CIE, SPID o CNS;

consultando le notifiche nelle App IO e INPS Mobile e nei servizi online Cedolino pensione e Consulente digitale delle pensioni.

I pensionati che abbiano indicato nella sezione Gestione consensi di MyINPS i propri contatti cellulare ed e-mail aggiornati riceveranno, inoltre, una e-mail o un sms di notifica, appena la video-guida verrà resa disponibile nell’area MyINPS (sezione notifiche).

La video guida, attualmente in fase di produzione, resterà a disposizione dei destinatari fino al 28 febbraio 2023, data di scadenza per la comunicazione dei redditi 2020.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian