Rinnovato il CCNL Panificazione.

In data 31 maggio 2022, Fippa (già Federpanificatori) ed Assopanificatori (aderente a Fiesa-Confesercenti) con Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil hanno rinnovato il CCNL per i dipendenti di aziende di panificazione anche per attività collaterali e complementari nonché di negozi di vendita al minuto di pane, generi alimentari e vari. Si precisa, che con l’accordo in questione, sono state ridefiniti i minimi tabellari, è stata fissata l’una tantum a copertura del periodo di carenza contrattuale ed inoltre, sono state definite le modalità di contribuzione al sistema di bilateralità per l’erogazione delle prestazioni di welfare contrattuale.

Si aggiunge, altresì, che tale accordo decorre dal 1° gennaio 2019 ed avrà valenza fino a tutto il 31 dicembre 2022.

Ad ogni modo, e certi di fare cosa gradita, si allega, alla presente, il documento riguardante il rinnovo di cui trattasi.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian
Open chat