ISCRO: presentazione domande a partire dal 1° maggio 2022.

L’INPS, con il messaggio n. 1569 del 7 aprile 2022, ha fornito istruzioni in merito alla presentazione della domanda di indennità straordinaria di continuità reddituale ed operativa (ISCRO), rivolta ai lavoratori iscritti alla gestione separata che esercitano per professione abituale attività di lavoro autonomo. A tal riguardo, corre l’obbligo di precisare, che a decorrere dal 1° maggio 2022, sarà possibile presentare la domanda di indennità ISCRO e l’accesso a tale prestazione è consentito una sola volta nel triennio 2021, 2022 e 2023. Si ritiene opportuno comunicare, che la domanda potrà essere presentata fino a tutto il 31 ottobre 2022 e l’invio potrà essere effettuato tramite il servizio dedicato alla presentazione delle richieste di accesso all’ISCRO disponibile sul portale istituzionale dell’INPS.

Si aggiunge, altresì, che in sede di presentazione della domanda, l’assicurato deve autocertificare i redditi prodotti per ciascuno degli anni di interesse, salvo che gli stessi non siano già a disposizione dell’Istituto.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian
Open chat