Rinnovo CCNL Cemento – Aziende industriali.

In data 15 marzo 2022, Federbeton (già Federmaco) con Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil hanno rinnovato il CCNL per i dipendenti dalle aziende esercenti la produzione del cemento, della calce, del gesso e delle malte. A tal riguardo, corre l’obbligo di precisare, che con tale accordo, sono stati ridefiniti i minimi tabellari, l’indennità di mensa e le maggiorazioni per il lavoro straordinario, festivo e notturno. Inoltre, è stata aggiornata la disciplina relativa ai permessi per nascita del figlio, dei congedi di maternità e di paternità e quella per malattia ed infine sono state aggiornate le contribuzioni per assistenza e previdenza integrativa.

Si aggiunge, altresì, che l’accordo in questione, decorre dal 1°gennaio 2022 e scadrà il 31 dicembre 2024.

Ad ogni modo, e certi di fare cosa gradita, si allega, alla presente, il documento riguardante il rinnovo di cui trattasi.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian
Open chat