Integrazione CISOA: contribuzione apprendisti da versare entro aprile 2023.

L’INPS, nella circolare n. 1 del 4 gennaio 2023, illustra le modifiche concernenti gli aspetti di natura contributiva in materia di Cassa Integrazione Salariale Operai Agricoli (CISOA), specificatamente per quanto riguarda i lavoratori assunti con contratto di apprendistato.

Agli operai agricoli con contratto a tempo indeterminato, che siano sospesi temporaneamente dal lavoro per intemperie stagionali o per altre cause non imputabili al datore di lavoro o ai lavoratori, un trattamento sostitutivo della retribuzione, per le giornate di lavoro non prestate.

Tale misura è stata estesa anche a impiegati, quadri e apprendisti professionalizzanti dipendenti da imprese agricole con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Contribuzione CISOA

Per il finanziamento dei trattamenti di CISOA, le imprese agricole interessate sono tenute a versare il relativo contributo di finanziamento, pari all’1,50% dell’imponibile contributivo.

Si ricorda che, per i datori di lavoro che operano con il flusso Uniemens, ai fini dell’applicazione delle agevolazioni in argomento, le matricole aziendali devono essere contraddistinte dal codice di autorizzazione “8M” o “8N”.

Per l’applicazione dell’esonero in argomento, le matricole contributive dei datori di lavoro che operano con il flusso Uniemens (inquadrati come sopra precisato) devono essere contrassegnate con il codice di autorizzazione “1D”, avente il significato di “Esonero dal versamento del contributo Cig”.

Predisposizione del flusso Uniemens

A decorrere dal 1° gennaio 2023, sulle posizioni contributive contraddistinte dai C.S.C. 5.01.01 e 5.01.02 senza il codice di autorizzazione “5R”, la procedura di calcolo sarà aggiornata al fine di recepire anche per gli apprendisti di primo e terzo livello e per quelli mantenuti in servizio con la qualifica di impiegato le contribuzioni di cui sopra.

Per il versamento del contributo CISOA, dovuto per le mensilità da gennaio 2022 a dicembre 2022, per il personale apprendista di primo e terzo livello (non professionalizzante), e per gli apprendisti mantenuti in servizio con la qualifica di impiegato, i datori di lavoro interessati valorizzeranno – all’interno di ”DenunciaIndividuale”, “DatiRetributivi”, “AltreADebito”, “CausaleADebito” il valore di nuova istituzione “M038”, ; nell’elemento “AltroImponibil”> l’imponibile dell’anno 2022 e nell’elemento “ImportoADebito” il contributo da versare nella misura dell’1,50% calcolato sull’imponibile dell’anno 2022.

Le operazioni dovranno essere effettuate entro il giorno 16 aprile 2023.

Predisposizione del flusso PosAgri

In sede di calcolo della contribuzione dovuta per l’emissione del quarto trimestre 2022 sarà calcolata la contribuzione relativa al contributo CISOA dovuta per gli apprendisti a tempo indeterminato per l’intero anno 2022, applicando l’aliquota di finanziamento pari all’1,50% dell’imponibile contributivo. A decorrere dal 1° gennaio 2023 il calcolo della contribuzione dovuta per gli apprendisti a tempo indeterminato sarà aggiornato con l’applicazione dell’aliquota di finanziamento pari all’1,50% dell’imponibile contributivo.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian