Rinnovo CCNL per i dipendenti da proprietari di fabbricati.

In data 24 gennaio 2022, CONFEDILIZIA con FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL ed UILTUCS hanno stabilito di dar seguito a quanto previsto dall’accordo del 26 novembre 2019 in materia di aumento salariale 2022 per i dipendenti da proprietari di fabbricati. Si precisa, che l’accordo in questione, aveva previsto un aumento dal 1° gennaio 2022 dello stipendio conglobato pari ad € 5,00 sui livv. A3/A4, da riparametrare o, in alternativa, un uguale aumento del contributo di assistenza sanitaria a vantaggio dei familiari.

Ad ogni modo, e certi di fare cosa gradita, si allega, alla presente, il documento riguardante il rinnovo di cui trattasi.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian
Open chat