Denuncia Uniemens: da dicembre 2021 il nuovo codice alfanumerico CNEL.

L’INPS, con la circolare n. 170 del 13 novembre 2021, ha fornito alcune indicazioni riguardo il nuovo codice alfanumerico dei CCNL per il settore privato nella denuncia Uniemens. A tal riguardo, corre l’obbligo di precisare, che a partire dalla competenza dicembre 2021, nella sezione “PosContributiva” del flusso Uniemens, sarà possibile valorizzare, per l’indicazione del contratto collettivo nazionale di lavoro applicato ai lavoratori del settore privato, il codice alfanumerico dei CCNL vigenti attribuito dal CNEL.

 Si ritiene opportuno comunicare, che al fine di consentire una graduale transizione verso la nuova modalità di valorizzazione del dato relativo al CCNL, si prevede una fase di durata bimestrale in cui l’invio del dato potrà essere effettuato o con il nuovo codice alfanumerico unico del CNEL o con il codice INPS. Tale fase riguarda le competenze di dicembre 2021 e di gennaio 2022, mentre, a partire dalla competenza di febbraio 2022, la trasmissione del dato avverrà esclusivamente mediante il codice alfanumerico unico del CNEL.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian
Open chat