Bonus psicologo: esito richieste e assegnazione codice univoco.

Con il messaggio n. 4446 del 9 dicembre 2022, l’INPS rende nota l’avvenuta elaborazione delle graduatorie regionali. Accedendo con le proprie credenziali SPID, CIE o CNS al “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche”, i soggetti richiedenti possono visionare l’esito della richiesta e, in caso di esito positivo, l’importo assegnato e il codice univoco.

Dal 10 dicembre 2022 decorrono i 180 giorni di validità del codice univoco per usufruire del bonus in esame e sostenere le sessioni di psicoterapia.

Il Bonus Psicologo 2022 è riconosciuto per un importo massimo di 50 euro per ogni seduta di psicoterapia, ed è erogato fino a concorrenza della somma massima assegnata, parametrata ai valori ISEE.

L’INPS provvederà a erogare la prestazione agli aventi diritto, in base alle graduatorie regionali, solo a seguito della verifica dell’avvenuto trasferimento delle risorse economiche da parte delle Regioni/Provincie autonome.

In caso di mancato o parziale trasferimento delle somme dovute all’INPS, la mancanza e/o l’incapienza delle risorse non costituisce motivo di rigetto delle domande per le quali l’erogazione della prestazione sarà sospesa in attesa dei trasferimenti da parte delle Regioni/Province Autonome interessate.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian