Bonus di € 2.400,00. Al “via” le domande entro il 31 maggio 2021.

L’INPS, con la circolare n. 65 del 19 aprile 2021, ha fornito chiarimenti circa il bonus di € 2.400,00 finalizzato al sostegno di alcune categorie di lavoratori che, purtroppo, sono state fortemente colpite dall’ emergenza epidemiologica da COVID-19. A tal riguardo, si elencano, di seguito, le categorie di cui trattasi:

  • lavoratori stagionali, a tempo determinato e somministrati del turismo e delle terme;
  • lavoratori stagionali di altri settori;
  • lavoratori intermittenti;
  • lavoratori autonomi occasionali;
  • venditori a domicilio;
  • lavoratori dello spettacolo.

Si intende precisare, altresì, che il termine ultimo per presentare la domanda per la suddetta indennità è il 31 maggio 2021. I soggetti che hanno già beneficiato delle indennità previste dal Decreto Ristori, invece, riceveranno automaticamente il nuovo bonus senza la necessità di presentare alcuna domanda.

Si comunica, infine, che per il periodo di fruizione di tale indennità non viene riconosciuto l’accredito di contribuzione figurativa, né il diritto all’assegno per il nucleo familiare.

Condividi l'articolo su:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

it_ITItalian
Open chat