CIG in deroga da Covid-19 per le aziende plurilocalizzate – Online la procedura per la presentazione delle domande.

In riferimento alle procedure operative che le aziende plurilocalizzate devono seguire per presentare la domanda di cassa integrazione in deroga, con causale Covid-19, l’INPS ha pubblicato il messaggio n. 2946 del 24 luglio 2020. La nuova procedura, dedicata ai datori di lavoro con unità dislocate in almeno cinque regioni, introduce la possibilità di richiedere l’anticipazione con successivo conguaglio: le aziende, per i periodi i cui termini di trasmissione fossero già scaduti, possono utilmente inviare le relative istanze entro e non oltre 15 giorni dalla data di rilascio della procedura.

I datori di lavoro che siano stati autorizzati per l’intero periodo spettante possono presentare domanda all’INPS per un ulteriore periodo di 5 settimane, decorrenti dal 23 febbraio al 31 agosto 2020, e, una volta integralmente fruite le citate 5 settimane, per eventuali ulteriori 4 settimane per periodi fino al 31 ottobre 2020. La procedura informatica per la presentazione delle domande, implementata dall’INPS, è disponibile a partire dal 24 luglio 2020, con le seguenti modalità:

Fase 1 – accesso: all’interno dei Servizi OnLine accessibili per la tipologia di utente “Aziende, consulenti e professionisti”, alla voce “Servizi per aziende e consulenti”, sezione “CIG e Fondi di solidarietà”, opzione “CIG in deroga INPS”;

Fase 2 – istanza nella selezione ‘invio domande’ è necessario scegliere ‘deroga plurilocalizzata’ all’interno del menu a tendina. È possibile, così, effettuare la scelta del tipo di pagamento a conguaglio oppure tramite INPS;

Fase 3 – completamento istanza Per completare l’acquisizione dei dati della domanda, è necessario:- scegliere l’unità produttiva dall’elenco proposto dalla procedura;- allegare la la lista dei beneficiari in formato “csv”;- inserire l’accordo sindacale in formato “pdf” e relativa data.- riportare i dati relativi al pagamento dei beneficiari nel caso in cui il campo scelta di Anticipo sia stato valorizzato con un “SI”La domanda con la scelta di Anticipo uguale a SI verrà protocollata solo dopo il corretto inserimento dei dati relativi al pagamento dell’anticipazione, e risulterà perciò inviata correttamente dopo l’assegnazione del numero di protocollo.

Si aggiunge, anche, che per le domande con la scelta di Anticipo uguale a NO, non sarà necessario raggiungere il link della richiesta di anticipazione e saranno protocollate entro le 24 ore dall’invio. E’ possibile stampare la ricevuta di invio domanda di CIG in Deroga plurilocalizzata e il relativo modello di domanda contenente i dati trasmessi.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Open chat